Gps tracker all'interno della mia auto

Inviata da riccardo. 26 lug 2017 0 Risposte

Buongiorno, in ottobre del 2016 mi sono accorto che dentro al baule della mia autovettura era stato installato un gps.
Sono andato prontamente a fare denuncia contro ignoti anche se ne avevo i sospetti di chi fosse stato, al comando dei carabinieri del mio paese i quali ne hanno subito disposto il sequestro. Presi rilievi fotografici del posizionamento all'interno autovettura e tipologia, matricola dell'apparecchio. Ho presentato il tutto al mio avvocato, il quale mi disse che ci volevano parecchi mesi per avere gli atti di chi fosse stato , di che era la scheda sim montata e altro.
Il 18 luglio il mio avvocato ha preso visione dell'atto dove si evidenziava che ancora nel Novembre del 2016 il Gip aveva chiuso le indagini. Nell'atto compare il nome dell'investigatore privato , ma nella dichiarazione viene scritto che lui ha dato in mano alla mia ex moglie l'apparecchio che erroneamente l'ha posizionato all'interno e non all'esterno dell'auto.
Ci sono gli estremi per una denuncia e a chi ? Ad entrambi o solo eventualmente la ex moglie ? Questa non è violazione di privacy o altri reati secondo il codice penale ?
Grazie saluti
Riccardo

indagini , denuncia , moglie , gps

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Come faccio a localizzare un gps tracker

1 Risposta, Ultima risposta il 11 Giugno 2019